martedì 30 agosto 2016

Centauria - Talent

Ho abbandonato questo blog per tanto tempo. Ho abbandonato molte cose per tanto tempo. 
Il lavoro mi ha assorbita completamente, mi guardo indietro e mi chiedo come siano trascorsi gli ultimi quattro anni.
Ho deciso, però, di riprendere in mano tutti quei dettagli della mia vita che mi facevano star bene, il tempo per me, per ricordarmi che c'è anche altro oltre le ore chiusa in quell'ufficio. 

La scusa non poteva essere più bella. Per chi si ricorda la mia Evocatio Sanguinis, sappiate che tornerà presto, con un nuovo titolo e, soprattutto una nuova veste: un libro, di pagine e inchiostro.
Alcuni mesi fa sono stata contattata dalla casa editrice Centauria, che stava inaugurando una nuova collana, "Talent".



Talent, dal sogno alla carta.
Gli editor della casa editrice, insieme ai dj Giancarlo Cattaneo, Fabio Canino e Kris Grove si sono messi all'opera per trovare on-line portare alla pubblicazione e lanciare i romanzi della collana.
Il team lavora con gli autori per ristrutturare e migliorare il testo e si impegna per guidarli nell'impresa di valorizzare se stessi e i loro romanzi. 
Per me, il momento della riscrittura, dell'editing, hanno rappresentato un viaggio meraviglioso, e non vedo l'ora che cominci un nuovo viaggio sugli scaffali. E ne sono totalmente terrorizzata. 

Le prime uscite Talent sono già in libreria e sono nomi che, per chi legge on-line, son sicuramente noti. 
Lezioni di Seduzione di Chiara Venturelli, uscito il 26 maggio, e Insomnia di Ludovica Cicala, uscito il 9 giugno. 
Il giardino di Penelope di Elena Scigliuzzo e Clover di Francesca Bufera usciranno invece a settembre, rispettivamente giovedì 8 e giovedì 29.
Chiude la collana per il 2016 Contaminati, di Erica Gatti e Sofia Guevara, previsto per novembre.

Ed Evocatio? Vi aspetta ad ottobre in tutte le librerie, con il titolo Ombre sulla pelle.

A presto per nuovi aggiornamenti!



Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog libero, chiunque può commentare i post al suo interno, purché lo si faccia sempre nel rispetto del prossimo.