martedì 30 agosto 2016

Da Emily a Leila. E viceversa.

Emily Alexandre nasce dal profumo delle pagine sfogliate, dai feuilettons e dai romanzi epici, da D’Artagnan e da Elizabeth Bennet.
Crede nei libri. Nel potere che hanno le parole, le pagine sfogliate, il loro profumo.
Crede in Will Shakespeare, il primo grande amore.
Crede nella potenza di Cime Tempestose e nelle meravigliose facce di Montecristo.
Si cela tutto questo, dietro uno pseudonimo.

Quanto a Leila, dai sogni alla carta, ad ottobre 2016 è uscito il suo primo romanzo, edito da Centauria, "Ombre sulla pelle".



Se volete mi trovate su Facebook, Twitter e instagram.

Nessun commento:

Posta un commento

Questo è un blog libero, chiunque può commentare i post al suo interno, purché lo si faccia sempre nel rispetto del prossimo.